GOLDEN CUP + LETTERA 22


SABATO 29 APRILE
ORE 21:00 INGRESSO LIBERO RISERVATO AI SOCI ARCI
UDINE – CIRCOLO ARCI MIS(S)KAPPA – VIA BERTALDIA 38

GOLDEN CUP
Golden Cup è il progetto solista di Luca Massolin, in tour per presentare l’imminente uscita del nuovo LP Futura, il primo lavoro interamente concepito in solo dopo cinque anni, e pubblicato dall’etichetta Cinedelic (serie Grandangolo). Il suono di Golden Cup, in attesa di cambiare pelle nel nuovo progetto Le Onde, si basa sull’uso creativo di una varietà di strumenti acustici ed elettronici, voci, samples e fields recordings. Da sempre affascinato dagli esperimenti dei pionieri dell’elettronica (Raymond Scott, Daphne Oram …), dal rock chitarristico degli anni ’70, dal minimalismo, dall’improvvisazione cosmica e dal free jazz, avido collezionista di rarità in vinile, archivista, digger incallito: tutte queste esperienze rendono la sua musica pulsante e in costante re-definizione.
Il suo lavoro in solo e in gruppo è stato pubblicato da etichette quali Cinedelic, Blackest Rainbow, Ikuisuus, Qbico, Digitalis, Backwards, Troglosound, Peasant Magik, Utmarken, Holidays, Full of Nothing e la sua 8mm Records, etichetta cha da più di 10 anni documenta gli sviluppi di certo underground rumoroso internazionale.
Dal vivo ha suonato in più di 20 stati e in 3 continenti, collaborando sul palco e in studio con artisti quali Anla Courtis, Peaking Lights, Takehisha Kosugi, John Paul Jones, Sachiko, Sonic Youth. Per la danza contemporanea, nel 2009 ha collaborato alla musica di Nearly Ninety ultimo spettacolo della Merce Cunningham Dance Company. Per il cinema, nel 2014 ha curato la colonna sonora di When You Fall Into A Trance dell’artista inglese Emily Wardill.

LETTERA 22
Nato dalla eclettica nuova ondata di noise italiano e della musica industriale, Lettera 22 è un duo composto da Matteo Castro e Riccardo Mazza, con sede a Vittorio Veneto. Il loro noise è dinamico e creativo, bilanciato nel campo che sta tra la musica contemporanea e la dura brutalità del noise: grintoso, texture di suoni concreti e field recordings sono registrati e manipolati su nastro analogico, intrisi dal sibilo del nastro e infine schiacciati da un muro di elettronica distorta e feedback, che potrebbe cedere il passo a una camera di registrazione di suoni riprodotta in studio, reverberata attraverso la stanza e da tutti i suoni ambientali “non intenzionali”. Influenzato dal contesto della loro vita quotidiana in un luogo compresso tra i paesi, le montagne e le fabbriche è il loro punto di vista su uomini, macchine e campi.

EVEREST MAGMA + SABASABA


SABATO 22 APRILE
ORE 21:00 INGRESSO LIBERO RISERVATO AI SOCI ARCI
UDINE – CIRCOLO ARCI MIS(S)KAPPA – VIA BERTALDIA 38

EVEREST MAGMA [Boring Machines]
Everest Magma è l’alias di Rella the Woodcutter, uno dei più interessanti musicisti che a partire dai late 00s ha portato avanti la tradizione che va dal folk psichedelico al blues, arrivando a lambire anche territori più sperimentali. Il disco di debutto di Everest Magma, chiamato Modern/Antique edito da Boring Machines nel 2015, segnò l’ingresso in territori musicali elettronici dominati da macchine, loop e beat. Territori nei quali l’artista ha proseguito l’incursione con Gnosis, sempre su BM e rilasciato lo scorso Settembre, che nonostante sia anch’esso incentrato su loop feroci e circuiteria sbilenca, è caratterizzato da beat quasi-hiphop meno aggressivi, talvolta semi-ballabili, interrotti da pause meditative o disturbati da vocals dilatati ed inintelliggibili.

SABASABA
SabaSaba è il trio formato da Andrea Marini e Tommaso Bonfilio [già insieme nei Blind Beast] alla manipolazione nastri ed effetti, accompagnati dalla batteria di Gabriele Maggiorotto [Indianizer], di base a Torino e al lavoro per il loro disco di debutto. Il progetto sviluppa stagnanti divagazioni psichedeliche a partire da beat rimbombanti, sample vocali, sbalzi dub e rumori concreti. Il gruppo sfrutta la propria attitudine alla sperimentazione arrivando a definire un ponte tra psichedelia, musique concrete e produzione dub attraverso un’esperienza rituale, già proposta live in diverse occasioni negli ultimi mesi di supporto a maestri come Lino Capra Vaccina [Varvara Festival], The Pop Group [sPAZIO211], all’ Isolation Culture Night [Tpo] presentata dagli His Clancyness, all’interno dello spazio di Libreria Bodoni / Spazio B e molto altro ancora.

HYBRIDA. radio show – playlist 184° puntata

HYBRIDA. radio show va in onda sui 90.00 mhz di Radio Onde Furlane e in streaming su www.ondefurlane.eu. Prossima puntata: 24 aprile alle ore 21

Ascolta “Hybrida Radio Show 183 10-04 -2017” su Spreaker.


ADAMENNON
Un Sospiro Nel Profondo Nero
LE NOVE OMBRE DEL CAOS

(Boring Machines, 2017)


BARNACLES
Not Even A Sailor
ONE SINGLE SOUND

(Boring Machines, 2017)


DEISON MINGLE
Hole
INNERSURFACE

(St.An.Da., 2017)


EVEREST MAGMA
A4
B1

GNOSIS

(Boring Machines, 2016)


SABASABA
[LIVE] @Spazio211, Turin, 2016

(Youtube, 2016)


CRISTIAN NALDI
Symphony n.3 (Henryk Gorecki)
RURALE

(Boring Machines, 2017)


DIVUS
A2
DIVUS

(Boring Machines, 2017)


JOHN COLTRANE
The Night Has A Thousand Eyes
Equinox
Dahomey Dance

THE HEAVYWEIGHT CHAMPION – THE COMPLETE ATLANTIC RECORDINGS

(Rhino Records, 1995)


GNOD
People
JUST SAY NO TO THE PSYCHO RIGHT-WING CAPITALIST FASCIST INDUSTRIAL DEATH MACHINE

(Rocket Recordings, 2017)


GOLDEN ORIOLE
The Trilithon
GOLDEN ORIOLE

(Drid Machine, 2017)


NORMAN WESTBERG
A Particular Tuesday
JASPER SITS OUT

(Room40, 2017)


WOLF EYES
Undertow
UNDERTOW

(Lower Floor Music, 2017)


ZEITKRATZER
Strom
ZEITKRATZER PERFORMS SONGS FROM ‘KRAFTWERK’ AND ‘KRAFTWERK 2’

(Karlrecords, 2017)


OISEAUX-TEMPÊTE
The Offering
AL-‘AN !

(Sub Rosa, 2017)

HYBRIDA. radio show – playlist 183° puntata

HYBRIDA. radio show va in onda sui 90.00 mhz di Radio Onde Furlane e in streaming su www.ondefurlane.eu. Prossima puntata: 10 aprile alle ore 21

Ascolta “Hybrida Radio Show 183 27-03-2017” su Spreaker.


L.U.C.A.
In The Sun
I SEMI DEL FUTURO

(Edizioni Mondo, 2016)


MAURIZIO ABATE & MATTEO UGGERI
Part II (East)
BEYOND TIME

(Time Released Sound, 2016)


CLAP!CLAP!
Rainy Souls, Gloomy Future
A THOUSAND SKIES

(Black Acre, 2017)


ANDREA BELFI
Vano
ALVEARE

(IIKKI, 2017)


DONATO EPIRO
Ombra Marina
RUBISCO

(Loopy, 2017)


GAETANO CAPPELLA
Side A
MAIELLA

(Spring Break Tapes, 2016)


EGISTO MACCHI
Cammelli
IL DESERTO

(Cinedelic Records, 2015)


BROADCAST
You Can Fall
THE NOISE MADE BY PEOPLE

(Warp, 2000)


PONTIAK
Ignorance Makes Me High
DIALECTIC OF IGNORANCE

(Thrill Jockey, 2017)


THE BUG VS EARTH
City Of Fallen Angels
CONCRETE DESERT

(Ninja Tune, 2017)


SUN ARAW
Orthrus
THE SADDLE OF THE INCREATE

(Sun Ark Records, 2017)


$HIT & $HINE
Excess, Laziness, Egotism
TOTAL $HIT!

(Diagonal, 2017)


PHEW
Echo
LIGHT SLEEP

(Mesh-Key, 2017)


IGGY POP
Mass Production
THE IDIOT

(RCA Victor, 1977)

HYBRIDA. radio show – playlist 182° puntata

HYBRIDA. radio show va in onda sui 90.00 mhz di Radio Onde Furlane e in streaming su www.ondefurlane.eu. Prossima puntata: 27 marzo alle ore 21

Ascolta “Hybrida Radio Show 182 20-03-2017” su Spreaker.


THE MISSISSIPPI SHEIKS
The World Is Going Wrong
Various Artists – THE WORLD IS GOING WRONG

(Death Is Not The End, 2016)


MOOR MOTHER
Ras G – Random Selection
Sun Ra – I Am Strange
Mississippi & Louisiana – Prison Blues Songs
Drake – Pop Style
Chaino – Voodoo Bamboos
Ras G – Crate Creator Dub
Ras G – All Is Well
Pharoah Sanders – Village Of The Pharoahs Pt 2
Sun Ra – If They Only Knew
Nina Simone – I Put A Spell On You
Mahalia Jackson – Amazing Grace
Alice Coltrane – Angel
Irreversible Engtanglements – Who Sent You
Koryn Gaines [rap]
Curtis Mayfield – Diamond In The Back
Alice Coltrane – Bliss
Alice Coltrane – The Sun
HOMEGIRLS & HANDGRENADES

(The Wire, 2016)


BLIND WILLIE JOHNSON
Everybody Ought To Treat A Stranger Right
Various Artists – THE WORLD IS GOING WRONG

(Death Is Not The End, 2016)


DEDEKIND CUT & YVES TUMOR
Trump$America 1
Trump$America 2 feat.
Chino Amobi
TRUMP$AMERICA

(Self released, 2016)

Podcast - Podcast - Podcast
Hybrida Radio Show
Go To Podcast Page
*
*

Archivio Post