THIS IS RADIO CLASH

Sabato 10 dicembre | ore 22.00

rc.jpg WESTWAY TO THE WORLD (2001, 90′) di Don Letts
I componenti della band raccontano per la prima volta, analizzando con il cuore e con la serenità degli uomini maturi, la loro fantastica avventura musicale ed umana. Gli spezzoni live inseriti nel documentario sono delle vere chicche.
Tra questi “Clash On Broadway” filmato inedito girato a New York nel 1982.

THE CLASH – THE LAST TESTAMENT. THE MAKING OF LONDON CALLING (2004, 45′) di Don Letts
Immagini inedite dei Clash nello studio di registrazione con il produttore Guy Stevens, performance live, interviste (sottotitolate in italiano) a Kosmo Vinyl, manager, e a Penny Smith, autrice della celebre copertina dell’album in cui Paul Simonon spacca il proprio strumento sul palco.

THE ESSENTIAL CLASH (2003, 90′)
14 video, di cui 12 diretti da Don Letts, con una buona metà di esibizioni live, in cui c’è tutta la carriera del gruppo: da “White Riot” a “London Calling”, da “Train In Vain” a “Should I Stay Or Should I Go?”. Ma la vera chicca é HELL W10, cortometraggio muto e in b/n girato da Joe Strummer nell’estate dell’83, durante una pausa fra due tour. Gangster story nel set della West London, con Mick Jones nella parte di un boss in doppiopetto e Paul Simonon in quella di un teppista sconosciuto ma con le palle, che riesce a fregarlo in una storia di vendette e filmini porno. Meraviglioso per la faccia di Simonon con la coppoletta in stile film Usa anni ’40, i capelli ingelatinati di Jones, i tabelloni con le battute da film muto.

+

dj cocoa
hybridasoundsystem

ingresso libero

Lascia un commento

Podcast - Podcast - Podcast
Hybrida Radio Show
Go To Podcast Page
Archivio Post