BASSHATERS & NODOLBY

Circolo Arci Cas*Aupa Via Val D’Aupa 2 Udine
Sabato 16 ottobre ore 21:30

BASSHATERS (San Francisco, USA)
I Basshaters sono un duo che utilizza un contrabbasso, un set minimale di batteria e impulsi elettronici vari per integrare due generi tipici della baia di San Francisco, l’improvvisazione libera e il noise. Utilizzano le tecniche più diverse per far risuonare al meglio i loro rispettivi strumenti, per poter far coesistere la fluidità della parte acustica della loro musica al timbro e alla dinamica della parte più elettronica. Il duo cerca impatto e intensità nell’esecuzione, ma sempre a partire da semplici idee a cui quindi aggiungere via via sempre altri livelli di input sonori. Dal vivo infatti gli incastri tra elettronica, percussioni e contrabbasso sono delle spirali di suono che in ogni momento si possono aprire su mondi paralleli.
I due protagonisti, Dryer e Heule hanno da poco realizzato un album con il clarinettista Jacob Lindsay, licenziandolo su Creative Commons. Hanno anche all’attivo un disco con il sassofonista Jack Wright, e hanno collaborato con musicisti del calibro di Michel Doneda, C Spencer Yeh, Gino Robair e Damon Smith. Dryer è stato in tour con The Flying Luttenbachers e Usurp Synapse; Heule, oltre ad essere stato anche batterista dei Gowns, continua la sua attività nel progetto per due batterie Ettrick. Il duo arriva in Italia dopo un breve tour europeo che li ha visti anche ospiti del prestigioso Incubate festival.

www.heule.us/basshaters
www.myspace.com/basshaters
www.heule.us
www.myspace.com/tonydryerbass

NODOLBY
Nodolby è il progetto di musica sperimentale e improvvisata di Michele Scariot inizato nel 2007 con la pubblicazione del 7″ Axe Magnitude/Altered Beast.
Drone music estatica e dissonante, ma anche noise e divagazioni minimaliste sono gli stili che prendono forma dall’utilizzo di chitarre preparate, elettronica lo-fi (registratore a cassetta, feedback machine) e sintetizzatori.
Scariot, già nel duo di elettronica sperimentale ENT (Baskaru Records FRA, Grain of Sound POR, Saag JAP) è anche curatore della Dokuro Records.
Oltre a pubblicare per la propria etichetta, Nodolby ha realizzato materiale per altre labels quali Stunned Records (USA), 905Tapes (USA), Obsolete Units (USA), The Offices of Moore & Moore (USA) , 2:00AM Tapes (Usa).

www.discogs.com/artist/Nodolby
www.dokuro.it/

a seguire Hybrida Sound System

ingresso libero

Lascia un commento

Podcast - Podcast - Podcast
Hybrida Radio Show
Go To Podcast Page
Archivio Post