RADIO ZASTAVA

Sabato 6 gennaio ore 22

rz.jpg Freddo gennaio del 2005: Il girovago artista di strada Gigi Miracol abbisogna di un gruppo di musicisti da strada che suoni per 2 giorni al carnevale di Mestre mentre lui si esibisce. Decide di chiamare Leo Virgili. Ok. Il nostro Virgili accetta e raggruppa con uno squallido sms le seguenti persone: Yatta (fiGarmonica), Kappel (tuba e taverna), Nico (super sax e sex), Flavio il bello (tromba), Ste…(darbouka). Le prove dei Nostri iniziano istantaneamente e permettono di preparare lo spettacolo richiesto. La 2 giorni di Mestre si rivela un successo per l’ensemble musicale ed un fallimento per il Miracol protagonista di numerose vicende esilaranti per il pubblico…meno per lui. Presto il gruppo si accorge della necessità di una Grancassa. Pedja è il prescelto e le sue origini balcaniche avvicinano i Nostri allo Sljivowitz per una strada senza ritorno. Raggiunto il numero perfetto l’EPTETTO comincia ad esibirsi senza badare ai confini nazionali scatenando feste deliranti in cui l’alcol ha il sopravvento su tutti. Le atmosfere Balkandeliche trasmesse da RADIO ZASTAVA seducono donne e uomini, ricchi e poveri, vecchi e giovani, non ce n’è per nessuno! Durante l’estate e l’autunno i Radio Zastava si esibiscono in svariate situazioni riscuotendo discreto successo in Friuli, Austria, Slovenia e Alto Adige. Gennaio 2006: con una rapida incursione presso i “Delta Studios” e grazie all’aiuto di Vittorio Vella Radio Zastava realizza un primo demo contenente 4 pezzi registrati rigorosamente in presa diretta e in perfetto stile balkanico.

LA MUSICA Il funambolico eptetto Radio Zastava propone un irruente repertorio di brani tradizionali dell’est Europa, passando in scioltezza dai grandi classici della tradizione balcanica al virtuosismo delle melodie klezmer, strizzando l’occhio ai feroci inni da osteria e rivisitando celebri arie classiche o brani pop. Avvalendosi di un set di strumenti acustici i Radio Zastava prendono d’assedio piazze cittadine, matrimoni o feste paesane scatenando la festa e la danza!
www.myspace.com/radiozastava

a seguire hybridaworldbeatsoundsystem

ingresso libero con tessera Arci

Una risposta a RADIO ZASTAVA

  • pixie scrive:

    BELLISSIMO CONCERTO, BELLISSIMA SERATA, UN SACCO DI GENTE…
    VOGLIAMO UN’ALTRA FESTA SUBITO!!!!

Lascia un commento

Podcast - Podcast - Podcast
Hybrida Radio Show
Go To Podcast Page
Archivio Post