PIETRA SONICA

www.pietrasonica.com

VENERDI 7 AGOSTO 2009 ingresso 3 euro
Eggnog (udine)
Portabandiera di un rock and roll versatile, caldo e tendente alla perdita dei sensi per sfinimento. Debitori di tutte le decadi ma con la forza per esser personali;

Mig29OverDisneyland (tol1/2)
Tre invasati il cui livello di decibel è comparabile ad un aereo in atterraggio. Seattle è definitivamente a 50km a nord di Udine;

James Session (bassa)
Più che promesse, conferme ed outsiders della fermentante scena friulana. Suono asciutto, aderente e paragonabile alle regine dell’età della pietra;

Mayamountains (ve)
E se le desert session le avessero fatte in laguna? Grandi muri sonori per questi cadetti dello stoner italico, che con un’uscita discografica scabrosa e promettente si scagliano sorridenti contro gli italici muri dell’indifferenza. A buon intenditor..

Underdogs (ve)
Le teste di serie dellla prima serata. Un treno sonico contro le orecchie gioiose di chi segue. Tra stoner, mattonate e coriandoli di Seattle. La grande conferma che vi farà vibrare la pelle!!!

SABATO 8 AGOSTO 2009 ingresso 5 euro
Der Leone Has Sept Cabeças (ud&bassa)
Gli outsiders: anni di militanza doom stoner, poche realizzazioni. La loro chance. Tra Iommi, il Sonno, e la follia hardcore. Solo per voi..

Inter Nos (pn)
La proposta più sperimentale della due giorni. I due fratelli di ferro fondono elettronica, progressive, ghisa e new wave non per dimostrare qualcosa, ma per emozionare!!

Vanilla Resident (tol1/2)
Scafati pirati del sottosuolo, i nipoti malati dei Melvins con un occhio strizzato alla melodia ammaliante ed acerba dei poeti che non dormono più. E il sudore scorre a fiumi…

Rebus (monfy)
Portentosi! La loro miscela di psichedelizie hard e progressive settantiano fanno cadere in ginocchio i più scettici. Estremamente convincenti e trascinanti!!!

Colour Haze (monaco)
Le parole a poco servono. Tra le più fresche, originali e convincenti formazioni in attività nel panorama psichedelico e stoner dell’universo. Album dopo album hanno dimostrato di saper fare sempre meglio, e dal vivo sanno affascinare, amaliare e trasportare tutti con le loro encomiabili sculture musicali. E non esageriamo

Inizio concerti ore 19, campeggio libero, bar e cucina a prezzi onesti

dj and vj set by hybrida

Lascia un commento

Podcast - Podcast - Podcast
Hybrida Radio Show
Go To Podcast Page
Archivio Post