NoGuRu

Festintenda
Mortegliano (UD) Area Chiasiellis
Sabato 14 maggio ore 22.00 ingresso libero

NoGuRu


Psicopatologia della metropoli. Quasi si trattasse di un Mingus periodo Pithecanthropus Erectus con il suo jazz selvaggio e rumoroso, (in)civilizzato e legato indissolubilmente ai suoni della città. Solo che qui si parla il linguaggio delle chitarre elettriche, tra Contortions e Dead Kennedys, sax sguinzagliati in stile Zu e schegge punk, fuori dalla New York di fine Cinquanta e dentro l’attualità alla cocaina del capoluogo lombardo. Anche se poi una New York spunta davvero in Milano Original Soundtrack: quella no wave. Con tanto di sprazzi free, tempi dispari, scambi incandescenti tra elettriche e batteria vergati da musicisti come il borderline per scelta/sperimentatore per attitudine Xabier Iriondo. Quest’ultimo colto a incrociare le armi con il quartetto ScagliaMarcheschiTaliaBriegel, un gruppo di lavoro che ai vecchi fan dei Ritmo Tribale dovrebbe come minimo far saltare le coronarie. Completa l’attuale line-up Bruno Romani, sassofonista già nella storica formazione dei Detonazione.
Ritmi spezzati dai lavori in corso. Chitarre taglienti come una frenata del metrò. E la base ritmica pulsante che suona tanto martello pneumatico, con il sax a disegnare dissonanti e improbabili arabeschi metropolitani.
www.myspace.com/nogurumilano

Lascia un commento

Podcast - Podcast - Podcast
Hybrida Radio Show
Go To Podcast Page
Archivio Post