MØNT’SOUND – Cristian Naldi + Maurizio Abate & Maurice Louca

VENERDI’ 7 LUGLIO
ORE 21:00 INGRESSO A OFFERTA LIBERA
BUJA – STRADE DAL CISCJELÀT, MONTE DI BUJA (UD)

CRISTIAN NALDI (IT)

Cristian Naldi è laureato al Conservatorio Frescobaldi di Ferrara in chitarra jazz; è parte integrante del duo FulKanelli con Paolo Mongardi (Fuzz Orchestra, Zeus!) e dei Ronin di Bruno Dorella (OvO), oltre a essere membro dell’ensemble Byzantium Experimental Orchestra e del duo elettroacustico, condiviso con Giovanni Lami, Mise En Abyme.
Nel 2014 pubblica per Setola Di Maiale/Lemming il suo esordio in solo, Spettro.
Lo scorso febbraio ha pubblicato il secondo album, Rurale, per Boring Machines: in questo suo secondo lavoro, unisce sia composizioni originali – sempre in bilico tra composizione e improvvisazione, dilatazione e distorsione – che riarrangiamenti di perle del repertorio classico di compositori come Gorecki, Shostakovich, Fauré o Arvo Part. Tutto in chiave notturna e straniante, in un effetto quasi di vedo/non vedo che esalta le sfumature, le sfocature e i chiaroscuri.
crisnaldi.bandcamp.com

MAURIZIO ABATE (IT) / MAURICE LOUCA (EG)

Maurice Louca è un dj, produttore, polistrumentista e compositore egiziano di base al Cairo dove vive e lavora. Oltre ad essere cofondatore di band quali Bikya, Alif, Dwarfs of East Agouza e Lekhfa è attivo in numerosi progetti per il teatro, la danza e l’arte contemporanea.
Le sue produzioni avvolte nella psichedelia rappresentano perfettamente la miscela di sottoculture che popolano il Cairo, rompendo i confini dell’etichettatura musicale e culturale con una musica che sfida i generi.
mauricelouca.com

Maurizio Abate è un chitarrista milanese attivo sin dai primi anni duemila che si caratterizza per un approccio istintivo alla sperimentazione sempre connesso con la primigenia intensità del suono.
In continua ricerca di nuove forme espressive per definire una personale interpretazione della materia blues e psichedelica e mosso da una particolare fascinazione per gli strumenti a corda, attualmente il suo lavoro si divide tra lavori in solo di matrice folk psichedelico e collaborazioni con musicisti di diverse estrazioni (recenti le uscite discografiche con Alberto Boccardi, Matteo Uggeri e Giovanni Donadini nel duo Arbre du Ténéré).
maurizioabate.it

I due musicisti si incontrano al Cairo nel febbraio 2017, e dopo alcune session in studio decidono di collaborare: nelle date estive in Italia, la chitarra elettrica trasfigurata di Maurizio incontrerà l’elettronica di Maurice in un set che si preannuncia ricco e ipnotico.

In caso di maltempo l’evento si sposterà nell’area festeggiamenti della sagra (sempre in Monte di Buja Strade dal Ciscjelàt)
Evento organizzato grazie a: El Tomat, Hybrida, Pro Buja e con il partocinio del comune di Buja.

Podcast - Podcast - Podcast
Hybrida Radio Show
Go To Podcast Page
Archivio Post