MI AND L’AU & MARISSA NADLER

Sabato 29 aprile ore 22

LL.jpg

MI AND L’AU
Mi and L’Au è il duo franco-finlandese sulle cui preziose gemme acustiche ha puntato il “solito” Michael Gira (boss della Young God, ex Swans e ora Angels of Light, scopritore di Devendra Banhart e Akron/Family). Il loro primo cd è uscito infatti su Young God e vanta la partecipazione degli stessi Akron/Family e di Julia Kent di Antony & the Johnsons alla viola.
Un disco folk, totalmente folk, austero, cupo, scheletrico, artigianale: un limbo creato da candidi arpeggi di chitarra, voci soffuse e addormentate che narrano con pathos il loro dramma. Folk raro, mesmerico e ipnotico in tutte le sue sfumature, desolato ma non depresso.
Michael Gira descrive la loro musica come un incrocio tra Nico e Chet Baker.
www.myspace.com/miandlauspace

desertblues1.jpg

MARISSA NADLER

Residente a New York, Marissa Nadler è riuscita nell’impresa di distinguersi dalla pletora di ragazze con la chitarra che continua a inondare il mercato indipendente: merito di due dischi – Ballads Of Living And Dying e The Saga Of Mayflower May – che possiamo già tranquillamente annoverare tra le migliori produzioni di cantautorato al femminile di questo decennio. Canzoni che riportano alla mente le Songs Of Love And Hate di Leonard Cohen o le Murder Ballads di Nick Cave per la loro esplorazione degli anfratti più oscuri e desolati dell’animo umano. Ma, a veder bene, il cuore della sua musica va ricercato ancora più indietro negli anni: nella tradizione dei cantastorie degli Appalachi, nel folk celtico e provenzale, nell’antica scuola portoghese del fado (il paragone con Teresa Salgueiro dei Madredeus non è così infondato) e in una sempiterna psichedelia, che oscilla dai ruggenti Sixties ai languori onirici di Hope Sandoval.

www.marissanadler.com

plus

PRISKA

priska.jpg

“…colpisce molto l’atmosfera intensa ed evocativa che le canzoni di Priska riescono a creare, giocando sullo stile chitarristico e sull’uso della voce: un lavoro molto raffinato ed originale.” (Alessandro Hellmann)
Nata in Francia dove ha trascorso l’infanzia ora vive in Friuli dove studia musica e compone canzoni.
L’uso della lingua francese assieme all’italiano e al friulano contribuisce a creare un tappeto sonoro dove trovano spazio le arie delicate e sognanti delle sue canzoni.

ingresso 8 euro

Una risposta a MI AND L’AU & MARISSA NADLER

Lascia un commento

Podcast - Podcast - Podcast
Hybrida Radio Show
Go To Podcast Page
Archivio Post