MARGARETH KAMMERER

Venerdì 9 marzo ore 22

margareth.jpg Margareth Kammerer compositrice, vocalist e performer, vive e lavora a Berlino. Negli ultimi anni si è concentrata su progetti per sola voce e chitarra, frequentando ambiti musicali apparentemente lontani sia dalla forma canzone che dalla musica improvvisata e musica elettronica…
Le sue composizioni per voce e chitarra sono spesso basate su testi poetici classici e contemporanei. Le songs di Margareth Kammerer sono il frutto di una ricerca vocale e formale all’interno di una struttura tradizionale come la forma canzone. Influenzata dal vecchio blues e jazz come da varie scene sperimentali, la cantante arriva a una forma musicale che si potrebbe quasi chiamare “blues astratto”. Apprezzata a livello internazionale per le sue canzoni ‘obliquamente pop’, il primo solo-cd “To be an animal of real flesh” per l’etichetta Charhizma, è stato segnalato tra i migliori 10 cd del 2004 dalle riviste specializzate. Ha lavorato in numerosi progetti cross-over tra performance e teatro. Nel 2005 collabora con Jason Forrest per il suo EP “Lady Fantasy” per la Sonig e nel 2006 canta con la Otomo Yoshihide Jazz Orchestra al festival Märzmusik di Berlino. E’ ancora fresco di registrazione il suo nuovo solo-album di canzoni, con Christof Kurzmann, Burkhard Stangl, Werner Dafeldecker, Marcello Silvio Busato e Axel Dörner. Margareth sta inoltre lavorando a un progetto di canzoni italiane degli anni ’60.
www.charhizma.com/animal

durante la serata sarà attiva l’installazione di Alessandra Bincoletto “teatri d’ombre”
viviamo di emozioni
e di immaginazione…
…queste sagome,
rubate al mondo reale,
sono solo ombre
che danzano
in un cortocircuito di forme
sovrapposte, impalpabili, incomplete…
Sul filo della musica…
lasciamo dire al non detto…
e alla nostra fantasia,
la creazione di teatri immaginari.
Nell’illusione
che l’ombra lascia di sè…

ingresso libero con tessera Arci

Lascia un commento

Podcast - Podcast - Podcast
Hybrida Radio Show
Go To Podcast Page
Archivio Post