Gnot Hybride a Cormôr Salvadi 2008: MAHJONGG, D.S.P. e DJ LAK

Sabato 4 ottobre ore 21 presso Festintenda a Mortegliano

MAHJONGG

White-funk, no-wave, afropop, postpunk, ethno-electro- funkwave, art-rock, afroindierock e l’immancabile punkfunk. E ancora : ESG, A Certain Ratio, Talking Heads, James Chance & The Contortions, Arthur Russell, Beck, Black Eyes, El Guapo, Liars, LCD Soundsystem, Battles, Out Hud. Etichette e riferimenti si sono sprecati nel tentativo di inquadrare la musica mutante e in ultima istanza inafferrabile dei Mahjongg. Scegliete dunque quelli che preferite, la sostanza è che la proposta sonora di questo misterioso collettivo di Chicago, che mutua il proprio nome da un antico gioco di società cinese e si dichiara devoto al Grande Dio Kontpab (a cui è intitolato il disco), è una delle più intriganti del momento. Approdati alla corte della K Records, dopo un esordio già interessante su Dim Mak, i nostri realizzano un lavoro che – ne siamo certi – non faticheremo a trovare nelle playlist di fine anno: strutture poliritmiche che inducono al movimento ma al contempo disorientano e richiedono buone doti di coordinazione, percussioni esotiche e drum machines, micidiali riff chitarristici e jingle da videogame, geometrie tecnologiche e ninnoli melodici, fughe lisergiche e slanci mistici: sono alcuni degli ingredienti di un disco che non finisce mai di stupire e ad ogni ascolto regala nuove sfumature. Pare che dal vivo la band si abbandoni a lunghe improvvisazioni e si trasformi in una macchina ritmica ossessiva…

“Cogliendo l’evoluzione in direzione etnica della wave americana, tutta poliritmi e trip sintetici, questi nerd freak montano un circo lisergico da manicomio… Il modo migliore per scacciare gli spiriti malvagi del 2007” (8), Diego Palazzo, Blow Up

DSP
Un trio che applica l’interplay del free jazz alla musica di facile ascolto (dance, pop, drum&bass, etc.). Musica ballabile in continua evoluzione con riff che martellano la testa e si plasmano alla situazione, suoni abrasivi e un beat trascinante.

DJ LAK electro wave afro dub dj set
DJ e collaboratore di Radio Onde Furlane, autore di “TI PLAS CHE ROBE LI’!!!”(ogni venerdì ore 17-streaming FRIUL.IT,in replica la domenica ore 19) musica elettronica a manetta!!!

ingresso libero

Lascia un commento

Podcast - Podcast - Podcast
Hybrida Radio Show
Go To Podcast Page
Archivio Post