CORSO DI BIORISONANZA

Domenica 21 maggio

Elisa.jpgIl corso, della durata di un giorno è rivolto a chiunque lavori con la voce: insegnanti, cantanti, attori…
L’obiettivo del corso è quello di raggiungere una maggior conoscenza dello strumento vocale, una profonda consapevolezza della propria voce e lo sviluppo della creatività vocale personale e di gruppo.

Durata indicativa: dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 con possibilità di pranzare insieme presso il bar Hybrida del Centro Ceschia.
Costo del laboratorio: 30 euro.
Numero massimo di partecipanti: 15 persone.
Info: info@hybridaspace.org oppure 349 5000652

CONOSCENZA DELLO STRUMENTO VOCALE

Postura del corpo
Scopro la posizione ideale del corpo dalla quale posso ottenere il massimo delle potenzialità della voce:
– consapevolezza delle varie parti del corpo che preparano la postura dello strumento vocale
colonna vertebrale
gabbia toracica
mandibola

Respirazione
Conoscenza degli organi che entrano in funzione durante la respirazione e loro utilizzo consapevole:
polmoni
diaframma

Emissione vocale
Conoscenza dell’organo fonatorio:
laringe
corde vocali

Risonanza
Conoscenza delle zone corporee di amplificazione del suono vocale chiamate anche casse di risonanza

Consapevolezza profonda della propria voce
Scoperta del rapporto tra frequenze corporee e voce. Ascolto, consapevolezza e integrazione della propria voce:
– esercizi singoli e di gruppo che permettono di scoprire le vibrazioni delle varie parti del corpo e di riequillibrarle
“Come l’acqua di un fiume scorre e dalla sorgente arriva al mare, così la tua voce come un fiume sotterraneo gorgoglia aspettando di uscire allo scoperto e dar forma al nuovo mondo”.

Creatività vocale
Lascio uscire la mia voce per quello che è istante per istante senza pre-parare la trama.
“Discorsi di voci che escono dal formale per scoprire nella propria libertà la più grande armonia”.

ELISA ULIAN
Dopo essersi diplomata nel 1997 in pianoforte con il massimo dei voti presso il Conservatorio “G. Tartini” di Trieste, ha proseguito i suoi studi come pianista accompagnatore per cantanti lirici.
Si è dedicata allo studio del canto solistico e corale lavorando con diversi cori in Friuli Venezia Giulia, con i Cori Civici di Milano e l’Athestis Chorus di Este (Padova) diretto dal Maestro Filippo Maria Bressan con il quale ha collaborato sia come pianista accompagnatore che come aiuto maestro.
Tra il 2000 e il 2003 ha partecipato a produzioni sinfonico-corali dirette da Jeffrey Tate, David Lloyd Jones, Claudio Abbado, Mikhail Pletnev e Eliahu Inbal.
Dal 1994 lavora come direttore di coro ed ha seguito vari corsi di perfezionamento con i Maestri Hans Jaskulskj, Gary Graden, Marco Berrini, Carlo Pavese e Werner Pfaff.
Attualmente collabora come musicista e cantante alla ricerca sul suono vocale finalizzato al riequilibrio bioenergetico condotta dal laboratorio A.B. Vocal Sound di Lugano (Svizzera). Nel 2004 ha partecipato agli studi presentati all’Università di Padova durante i convegni organizzati dalle associazioni AISV (Associazione Italiana Scienza della Voce), SLI (Società Linguistica Italiana) e GSCP (Gruppo Studio Comunicazione Parlata) sul riequilibrio creato dal suono vocale di biorisonanza.

Durata indicativa: dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 con possibilità di pranzare insieme presso il bar Hybrida del Centro Ceschia.
Costo del laboratorio: 30 euro.
Numero massimo di partecipanti: 15 persone.
Info: info@hybridaspace.org oppure 349 5000652

Con la partecipazione del gruppo vocale “Voci inconsuete”

Lascia un commento

Podcast - Podcast - Podcast
Hybrida Radio Show
Go To Podcast Page
Archivio Post